IMPIANTI METANO

impianto gpl auto

Impianti MetanoPER AUTO
DI ULTIMA
GENERAZIONE

Siamo specializzati nell’installazione di impianti a METANO per auto, con tecnologie di ultima generazione per un risparmio economico ed ambientale.

I nostri tecnici installatori seguiranno con professionalità e competenza tutte le fasi del montaggio dell’impianto sulla vostra auto, dandovi tutte le spiegazioni e i chiarimenti di cui avrete bisogno.

La nostra officina fornisce assistenza e installazione per gli impianti.

Siamo specializzati nell’installazione di impianti a METANO per auto, con tecnologie di ultima generazione per un risparmio economico ed ambientale.

I nostri tecnici installatori seguiranno con professionalità e competenza tutte le fasi del montaggio dell’impianto sulla vostra auto, dandovi tutte le spiegazioni e i chiarimenti di cui avrete bisogno.

La nostra officina fornisce assistenza e installazione per gli impianti.

Perchè installare un impianto a metano? Installare un impianto a metano permette di avere molti vantaggi.
RIDUZIONE DEI COSTI

Circa il 75% di risparmio rispetto alla benzina e riduzione dei costi di manutenzione.
(maggiore durata dell’olio e del motore in generale)

Circa il 75% di risparmio rispetto alla benzina e riduzione dei costi di manutenzione.
(maggiore durata dell’olio e del motore in generale)

RIDUZIONE DELLE EMISSIONI INQUINANTI

Perfino inferiori a quelle del gpl, nel rispetto dell’ambiente che ci circonda.

Perfino inferiori a quelle del gpl, nel rispetto dell’ambiente che ci circonda.

PRESTAZIONI DEL MOTORE

Pressocchè invariate in termini di potenza, elasticità e funzionamento dell’autovettura.

Pressocchè invariate in termini di potenza, elasticità e funzionamento dell’autovettura.

NESSUN BLOCCO

Chi possiede un auto a METANO può circolare liberamente anche nei giorni di blocco del traffico.

Chi possiede un auto a METANO può circolare liberamente anche nei giorni di blocco del traffico.

IMPIANTO METANO VERCELLI
CHE COS'È IL METANO
Il carburante metano è una miscela gassosa composta essenzialmente da idrocarburi, prevalentemente metano e, in minore quantità da etano, propano, ed idrocarburi superiori, ma possono essere presenti gas inerti quali azoto e anidride carbonica. Nella miscela possono essere presenti gas inerti quali l'azoto e l'anidride carbonica. Il metano è il più semplice degli idrocarburi.

COME FUNZIONA UN IMPIANTO A METANO?

Un impianto a metano è costituito da due parti principali: retrofit e anteriore.

Il Retrofit comprende: serbatoi e valvole.

Il metano necessita di essere sottoposto a pressioni estremamente elevate e questo aspetto determina l’utilizzo di serbatoi particolari, che hanno esclusivamente una forma cilindrica e capacità di carico limitata.

Data la scarsa capienza del singolo serbatoio, si rende necessaria l’installazione di più serbatoi, mediamente da due a quattro: nella maggior parte dei casi, quindi, l’opzione forzata da attuare è quella di occupare quasi interamente il vano porta bagagli., poiché raramente è adottabile la soluzione dell’applicazione sotto scocca.

L’anteriore comprende: riduttore/vaporizzatore, iniettori, centraline elettroniche.

Il riduttore/vaporizzatore ha il compito di vaporizzare il gas che arriva dal serbatoio nello stato liquido e, gestendone la pressione, di inviarlo agli iniettori. Questi, posti in prossimità degli iniettori a benzina, iniettano il gpl sostituendosi agli analoghi.La gestione di tutti i componenti del sistema-impianto è affidata ad una centralina elettronica che dialoga con la ECU (centralina di gestione motore benzina), elaborandone i dati.

Il sistema fin qui descritto sommariamente è denominato ad iniezione gassosa sequenziale fasata molteplice, è un sistema all’avanguardia che permette di soddisfare pienamente le nuove motorizzazioni presenti sul mercato.

Un impianto a metano è costituito da due parti principali: retrofit e anteriore.

Il Retrofit comprende: serbatoi e valvole.

Il metano necessita di essere sottoposto a pressioni estremamente elevate e questo aspetto determina l’utilizzo di serbatoi particolari, che hanno esclusivamente una forma cilindrica e capacità di carico limitata.

Data la scarsa capienza del singolo serbatoio, si rende necessaria l’installazione di più serbatoi, mediamente da due a quattro: nella maggior parte dei casi, quindi, l’opzione forzata da attuare è quella di occupare quasi interamente il vano porta bagagli., poiché raramente è adottabile la soluzione dell’applicazione sotto scocca.

L’anteriore comprende: riduttore/vaporizzatore, iniettori, centraline elettroniche.

Il riduttore/vaporizzatore ha il compito di vaporizzare il gas che arriva dal serbatoio nello stato liquido e, gestendone la pressione, di inviarlo agli iniettori. Questi, posti in prossimità degli iniettori a benzina, iniettano il gpl sostituendosi agli analoghi.La gestione di tutti i componenti del sistema-impianto è affidata ad una centralina elettronica che dialoga con la ECU (centralina di gestione motore benzina), elaborandone i dati.

Il sistema fin qui descritto sommariamente è denominato ad iniezione gassosa sequenziale fasata molteplice, è un sistema all’avanguardia che permette di soddisfare pienamente le nuove motorizzazioni presenti sul mercato.

Preventivi gratuitiContattaci

Hai bisogno di un preventivo gratuito? Per maggiori informazioni sui nostri servizi di assistenza e consulenza o per fissare un appuntamento puoi contattarci tramite il form.
impianti gas a vercelli casale novara
Costanzana, VC
SP19, Km 2, 13033
0161/312503
info@emmeautogas.it
×